10 imperdibili curiosità sui gatti che (forse) non conoscevi

Scritto da nella categoria Gatti
10 imperdibili curiosità sui gatti che (forse) non conoscevi

I gatti sono creature affascinanti e più si conoscono, più cose si scoprono su di loro. Alcune cose che fanno i gatti potrebbero sembrare strane e inaspettate. Ecco 10 curiosità sui gatti che potreste non conoscere.

1. Molti gatti sono intolleranti al lattosio e non possono bere latte

Di solito si pensa che il latte sia una bevanda adatta ai gatti, quello del gatto che beve il latte dal piattino è uno stereotipo. In realtà molti gatti sono intolleranti al lattosio, ciò significa che il latte li fa stare male, portando a mal di pancia, vomito e diarrea. È meglio dare dell'acqua al vostro gatto. Se al vostro gatto piace il latte, è una buona idea comprare del latte senza lattosio.

2. I gatti non fanno le fusa solo quando sono felici: potrebbero farlo anche quando sono feriti o malati

Le persone pensano che un gatto che fa le fusa sia felice, ma a volte non è così. Molti veterinari hanno visto gatti malati o feriti che facevano le fusa e di certo non erano felici. Nessuno sa perché lo facciano, ma si suppone sia un metodo di automedicazione. Non a caso si è scoperto che la frequenza delle fusa stimola la rigenerazione delle ossa, o almeno così dicono! Molte persone pensano che il loro gatto malato faccia le fusa perché sa che il suo proprietario lo aiuterà a stare meglio, e chi può dire che questo sia sbagliato?

3. La maggior parte dei gatti tartarugati è femmina...ma non è sempre così

É noto che la maggior parte dei gatti tartarugati sia femmina, ma non è sempre così. Qualche volta il gatto tartarugato sarà maschio. Si pensa sia dovuto a un cromosoma X in più e di solito questi gatti sono sterili. I gatti tartarugati maschi sono molto rari, ma ogni tanto si possono trovare.

4. Alcuni gatti hanno più di cinque dita per zampa

gatti hanno più di cinque dita per zampa

La maggior parte dei gatti ha solo cinque dita per zampa ma qualche volta un gatto avrà sei o più dita su una o più zampe. Questi sono chiamati gatti 'polidattili' e sono molto apprezzati da alcune persone, ma dovete sapere che se volete far partecipare il vostro gatto ad una mostra, l'ANFI (Associazione Nazionale Felini Italiana) non permette la partecipazione di gatti polidattili. Sembra che alcuni gatti abbiano i pollici, ma non è così. A volte queste dita in più causano problemi al gatto e quindi devono essere rimosse, ma di solito non comportano differenze nella vita di un gatto.

5. I gatti possono bere l'acqua di mare

In molti hanno imparato da bambini che non bisogna bere l'acqua di mare, è troppo salata e fa disidratare, ma questo non vale per i gatti. I reni dei gatti sono in grado di filtrare il sale presente nell'acqua di mare, così possono reidratarsi bevendola.

6. I gatti miagolano solo quando comunicano con gli umani

I gatti non miagolano tra di loro, anche se i gattini lo fanno per attirare l'attenzione della madre. Ma una volta raggiunta l'età adulta sembra che i gatti vocalizzino in questo modo quando parlano con gli umani. Si pensa che il miagolio sia un comportamento acquisito e che i gatti abbiano capito che gli permette di ottenere quello che vogliono da noi. Che gatti intelligenti!

7. I gatti dormono circa 16 ore al giorno

Se pensate che il vostro gatto dorma molto, avete ragione. Gli umani hanno bisogno solo di circa 8 ore di sonno a notte, ma per i gatti sono circa 16 ore! Il motivo è che i gatti usano molta energia per cacciare o giocare se vivono in casa e dormire serve a conservare questa energia. Il vostro gatto non è pigro, è la specie che è così.

8. Sembra che i gatti soffrano di Alzheimer

Se avete un gatto anziano, potreste notare che a volte sembra confuso o dimentica cose come il posto in cui si trova la ciotola o la lettiera. Si è scoperto che alcuni gatti sperimentano qualcosa di simile alla demenza senile umana o all'Alzheimer quando invecchiano e questo potrebbe confonderli o portarli a miagolare costantemente. Gli esperti dicono che se il vostro gatto fa così, dovete provare a rassicurarlo e metterlo in un posto che conosce bene.

9. È più probabile che i gatti sopravvivano ad una caduta da una grande altezza che da una minore

Tutti sanno che i gatti atterrano sulle zampe se cadono, ma ciò che non si sa è che i gatti ci riescono meglio da una grande altezza. I corpi dei gatti hanno bisogno di tempo per capire che stanno cadendo e che devono riposizionarsi, infatti molti gatti sono sopravvissuti a cadute da edifici di sette piani o più rispetto ad altezze minori. Ovviamente c'è un limite a questo.

10. I gatti hanno dei segni sul naso, simili alle impronte digitali

Sappiamo che le impronte digitali umane sono uniche e che spesso i criminali vengono arrestati grazie ad esse. Probabilmente non sapevate che anche il naso del gatto ha dei piccolissimi segni unici per ogni gatto. Non credo siano mai state usate per scoprire il colpo di un gatto...ma forse si potrebbero usare!

Conclusione

Pensiamo di sapere tutto sui gatti, ma sono certo che alcune di queste curiosità erano nuove per voi. Ci sono tante altre curiosità sui gatti, seguiranno altri articoli...

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty