Esaminati 2200 alimenti per cani: SOLO 119 sono soddisfacenti

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani - 7 commenti
Esaminati 2200 alimenti per cani: SOLO 119 sono soddisfacenti

Mentre continuano i richiami e le cause contro Purina e Blue Buffalo fanno notizia, Reviews.com ha deciso di prendere in mano la situazione e di scoprire quali formule di cibo per cani sono probabilmente più sicure.

Per completare quest’impresa immensa, 10 persone del loro team si sono dedicate a tempo pieno a questo progetto, che è iniziato il 16 marzo.

Secondo la loro ricerca, hanno:

  • Stilato una lista con più di 11,000 persone con collegamenti con l’industria del cibo per cani e poi hanno ristretto il cerchio alle migliori.

  • Più di 20 esperti hanno contribuito con il loro prezioso tempo al nostro lavoro, inclusi veterinari, addestratori, comportamentisti animali, ricercatori universitari e autori.

  • Intervistato circa 300 padroni di cani e gli hanno chiesto se sapessero cosa ci fosse nel loro cibo per cani.

  • Raccolto una lista di più di 8,000 domande cercate online per scoprire cos’è più importante per i padroni di cani.

  • Letto e analizzato 72 dei più popolari articoli e studi sul cibo per cani.

  • Compilato una lista di 2219 formule da 115 marche e ne hanno controllato gli ingredienti.

La prima scioccante rivelazione? Il 70% dei padroni di cani che hanno intervistato non conosceva tutti gli ingredienti presenti nel cibo dei loro cani.

È davvero sicuro?

Per prima cosa hanno considerato la sicurezza del cibo per cani- chi lo regola davvero?

Gli standard del cibo per cani sono stabiliti dall’Associazione Americana per il Controllo degli Alimenti (AAFCO), le stesse persone che regolano gli alimenti per il bestiame. Eppure l’Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (FDA) dovrebbe determinarne la qualità- ma chiaramente le loro regole non funzionano-tutti i richiami e gli animali avvelenati ne sono la prova.

“Gli ingredienti provenienti da aziende che riciclano i resti animali per esempio, dovrebbero essere evitate. Riconoscerete questi ingredienti sull’etichetta sotto termini generici come ‘carne’ e ‘pasto a base di carne’. In California, gli hanno assegnato l’invitante nome di “carne processata disidratata”. Quindi perché evitarle? È quasi impossibile capirne la provenienza: potrebbe essere la carcassa di un animale investito, animali dello zoo e a volte persino carne avariata dei negozi d’alimentari che è ancora avvolta nella plastica.” (www.reviews.com)

È salutare?

Un altro elemento cui hanno prestato attenzione è stato se gli ingredienti fossero davvero salutari per il vostro cane. Solo perché non sono pericolosi o tossici, non significa che siano salutari. Un essere umano potrebbe vivere con una dieta di cibo spazzatura, ma alla fine ne pagherebbe il prezzo con la propria salute. Lo stesso vale per il vostro cane.

“Problemi di digestione, inclusi lo stomaco gonfio e malattie infiammatorie intestinali (IBD) sono sintomo di ingredienti poveri che non contengono cibi integri e non processati. Anche le allergie alimentari possono comportare problemi digestivi-molti degli esperti con cui ci siamo messi in contatto hanno la prova che i cani sono sensibili al grano e al mais, entrambi riempitivi molto popolari.” (reviews.com)

Quest’immagine è un’istantanea veloce degli ingredienti comuni che sono inseriti nel cibo per cani e che sono salutari e non.

È importante notare che, proprio come noi, ogni cane ha dei bisogni nutrizionali individuali basati su salute, livello di esercizio, età, e qualunque patologia. Molti cibi per cani, ad esempio, si fanno pubblicità dicendo di essere i migliori poiché contengono un alto livello di proteine, tuttavia una dieta con un alto contenuto di proteine può causare problemi ai cani che soffrono di certe patologie.

“Le proteine sono molto importanti per il vostro cane, ma ci sono alcuni casi, come ad esempio la vecchiaia o problemi al fegato, in cui il vostro cane dovrebbe avere una dieta con un contenuto minore di proteine, ” dice il creatore di Dog Files, Kenn Bell. “Assicuratevi di avere questa conversazione con il vostro veterinario.” (reviews.com)

Restringendo il campo

Reviews.com ha controllato 2,219 formule di cibo per cani di 115 marche con oltre 2,500 ingredienti diversi e ha ristretto il cerchio a 119 formule provenienti da 15 marche di cibo per cani che si sono rivelate soddisfacenti.

I loro criteri:

  • Abbiamo rimosso i prodotti il cui primo ingrediente non è una carne di qualunque tipo.
  • Abbiamo rimosso i prodotti contenenti mais, soia, grano o farina.
  • Abbiamo rimosso i prodotti contenenti polpa di barbabietola o zucchero.
  • Abbiamo rimosso i prodotti contenenti sottoprodotti o salse.
  • Abbiamo controllato le marche per richiami, provenienza degli ingredienti, storia e soddisfazione del cliente.
  • Abbiamo controllato le rimanenti formule basandoci sul miglior rapporto di proteine, grassi e carboidrati oltre alla fonte di proteine.
  • È importante notare, che non sono stati eseguiti test da terze parti sui cibi, per controllare gli ingredienti.

“Non abbiamo fatto un test su terze parti del cibo perché avevamo molte scelte di qualità alla fine.” Spiega Mike Jelinek, co-fondatore di Reviews.com. “Abbiamo usato il rapporto/ingredienti della compagnia e li abbiamo comparati con altre fonti da terze parti per assicurarci che i dati fossero giusti. Dato il tempo necessario per testare oltre 100 formule, non pensavamo di riuscire a farcela in tempo. Tuttavia, abbiamo intenzione di ritornare su questa recensione in futuro e di recensire le marche individuali. A quel punto avrebbe senso andare oltre i dati/ingredienti e far testare i prodotti.”

Poi i loro ricercatori hanno eliminato qualunque marca con richiami, alti numeri insoliti di lamentele da parte dei clienti, che era stata venduta ad una grande compagnia, prodotta in paesi che non hanno forti regolamentazioni qualità/cibo, che sono conosciuti per avere ingredienti di qualità inferiore, o che non avevano abbastanza informazioni disponibili.

Questo li ha lasciati con le seguenti 25 marche.

  1. ACANA
  2. Addiction
  3. Annamaet
  4. AvoDerm
  5. Back to Basics
  6. By Nature
  7. Earthborn Holistic
  8. Fromm
  9. Grandma Lucy’s
  10. Hi-Tek Naturals
  11. Horizon
  12. K9 Natural
  13. Lotuz
  14. Nature’s Logic
  15. Orijen
  16. Pinnacle
  17. Precise Holistic Complete
  18. Primal
  19. Stella & Chewy’s
  20. Stewart
  21. Stewart Pro-Treat
  22. The Honest Kitchen
  23. The Real Meat Company
  24. Wysong
  25. ZiwiPeak

Per la lista completa delle 119 formule di cibo per cani, che include un motore di ricerca di filtraggio, date un’occhiata all’articolo completo su Reviews.com.

Test futuri

Come menzionato sopra, hanno in programma di scavare più a fondo e di testare i cibi per cani in futuro. In più, vogliono guardare più da vicino le diete a crudo e fatte in casa per determinare se siano realmente migliori per il vostro cane.

“Ci piacerebbe ottenere più opinioni sulle diete fatte in casa/a crudo,” dichiara Jelinek.” Molti degli esperti che abbiamo consultato erano timorosi riguardo alla dieta fatta in casa e dicevano cose come, ‘la maggior parte delle persone non sa nemmeno nutrirsi con un’alimentazione adeguata’ e si preoccupavano della consistenza o della sicurezza degli alimenti per gli animali domestici. Altri esperti hanno utilizzato diete fatte in casa per 20 anni. Penso che ci sia molto lavoro da fare in questo campo e che alla fine dipenda dallo stile di vita del padrone. In futuro, ci piacerebbe analizzare i piani di diete fatte in casa per offrire delle raccomandazioni a chi vuole completamente evitare diete commerciali. Gli integratori sono un altro grande argomento tra i padroni di cani e gli esperti con cui abbiamo parlato.”

Jelinek ci ha anche menzionato che gli piacerebbe affrontare il problema dello “shock da prezzo” per i padroni che hanno un budget.

“Vogliamo creare una pagina per i padroni che potrebbero avere un budget, ” ha spiegato. “Come potete vedere dalle nostre scelte migliori, molte sono prodotti veramente premium e quindi non accessibili alle masse. Sono il meglio del meglio. Vogliamo dare un’occhiata anche a marche più accessibili (sempre tenendo conto della qualità degli ingredienti) ma forse senza essere troppo pignoli con il filtraggio. Niente sarà dannoso tra gli ingredienti, ma abbiamo dovuto prendere delle decisioni difficili quando abbiamo sfoltito la nostra lista di prodotti.”

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 60 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

7 Commenti

  1. lori

    Articolo interessante.
  2. Peter

    Sono molto interessato al libro in quanto sto avviando un allevamento di bulldog inglese !

    Grazie
  3. Lucilla

    Al mio cane da Winner mi piacerebbe sapere qualcosa anche su questo alimento visto che l allevatore mi ha detto che un alimento eccellente
  4. daniela

    mi piacerebbe imparare qualcosa sul cibo , e avendo 3 cani ( taglia gigante e grande)
  5. sere

    ...articolo interessantissimo!
  6. angela

    salve! uno dei miei cani è intollerante a qualsiasi crocchette ....regge solo acana agnello e mela o pacifica oppure golden eagle salmone o agnello perciò qualche domanda me la porrei! anche se questo tipo di crocchette le tollera ho scelto di passare a barf ....leggendo e imparando a consultare le etichette degli ingredienti , pure queste 2 marche citate hanno un qualcosa che non và secondo me , le ceneri molto alte in primis e poi hanno sempre un processo di lavorazione dietro che distrugge tutte le vitamine perciò costretti a metterle artificiali comunque dovessi tornare a crocche sceglierei sicuramente acana!
  7. gianmario

    da 3 anni alimento i miei cani con: carne di manzo trita,alette di pollo,carcasse di pollo,trippa grezza, tutto crudo, integrati con olio di merluzzo o salmone e integratori salini,. ho dei cani bellissime ,ma soprattutto salute fantastica

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty