Vitamine per cani: come dare le vitamine al vostro cane

Scritto da nella categoria Cani
Vitamine per cani: come dare le vitamine al vostro cane

Il vostro cane riceve abbastanza vitamine?

Anche se la maggior parte degli alimenti per cane dicono di essere “completi ed equilibrati”, le sostanze nutritive che contengono sono spesso dei minerali e delle vitamine sintetiche, che il corpo del vostro cane non assorbe correttamente e potrebbero risultare persino dannose.

Volete dare al vostro cane del cibo in più? Dategli altri cibi extra interi.

Magari penserete di dargli una pillola di vitamine ogni giorno, è facile e veloce. Ma gli farà bene?

Molti lettori ci fanno questa domanda. Le persone si chiedono se sia il caso di dare delle vitamine ai cani e quali siano le vitamine migliori.

Ci sono alcune aziende che producono delle vitamine naturali dai cibi interi. Quindi se volete i vantaggi di una vitamina in bottiglia, è meglio acquistare queste piuttosto che il genere di vitamine sintetiche prodotte in laboratorio.

Ma anziché dare ad un cane qualcosa di prefabbricato e sintetico, perché non optate per delle ottime erbe che forniscono delle vitamine extra – oltre, ovviamente ai pasti normali?

Dare le vitamine ai cani: perché è meglio usare delle erbe

Oltre a dare vitamine e altre sostanze nutritive, le erbe (secche o fresche) offrono altri benefici al vostro cane:

  • Le erbe contengono carboidrati, grassi e proteine, oltre alle vitamine e i minerali necessari ad una corretta alimentazione
  • Rafforzano il sistema immunitario
  • Possono purificare e alcalinizzare (purificare) il corpo
  • Le piante intere rafforzano notevolmente il corpo, perché raggiungono il cervello, le ossa, i muscoli, la pelle, il manto, il cuore, i polmoni, il fegato e i reni
  • Molte erbe hanno vantaggi a livello medico

Approfondimenti sulle erbe:

Quali erbe usare

Ecco alcune idee su alcune erbe nutritive che potete aggiungere alla dieta del vostro cane. Ciascuna di queste erbe può essere usata giornalmente, ma potete anche alternarle nel cibo del vostro cane. Dovete solo cambiare quello che gli date quotidianamente o settimanalmente.

Alfa-alfa

L'alfa-alfa è nota come la regina delle erbe e viene coltivata da migliaia di anni.

L'alfa-alfa contiene moltissime vitamine, comprese le vitamine A, B, C, D, E e K. Contiene anche rame, niacina, calcio, magnesio, ferro e potassio ed è ricca di minerali traccia.

È ricca di proteine (20%) e ha delle proprietà anti-infiammatorie. Può aiutare anche a migliorare l'artrite e ad abbassare il colesterolo.

Contiene anche la clorofilla, che ha delle qualità purificatrici, infatti purifica il sangue; è un tonico amaro e contiene la betaina, ovvero un enzima digestivo che aiuta la digestione.

Avvertenze

Quando acquistate l'alfa-alfa, scegliete un prodotto organico certificato così da evitare di acquistarne uno geneticamente modificato.

Potete coltivarla da voi, ma come le erbacce tende a diffondersi ovunque. Usatela prima che faccia i fiori e non usatene i semi: questi contengono la canavanina, che può causare dei disturbi al sangue.

Quantità

Aggiungete un pizzico di alfa-alfa al giorno per ogni 4.5 chili del peso corporeo del vostro cane. Se usate delle capsule acquistate in negozio, tenete conto che sono fatte per un umano di 68 chili, quindi aggiustate le dosi in base al peso corporeo del vostro cane.

Dente di leone

Forse per alcuni di voi il dente di leone è un'erbaccia fastidiosa, ma sono in realtà una delle verdure a foglia verde più nutritive.

Il dente di leone è la più ricca fonte naturale di beta-carotene e la terza più ricca fonte di vitamina A di tutti gli alimenti, dopo l'olio di fegato di merluzzo e il fegato di manzo.

Il dente di leone è ricco di vitamina A, B, C, K e D. Contiene potassio, calcio, ferro, magnesio, manganese, fosforo e molti altri minerali traccia. Contiene molte fibre ed è un'ottima fonte di proteine.

Le radici e le foglie hanno proprietà medicinali. Le foglie funzionano come tonico per il fegato e rafforzano la digestione. La radice è un tonico purificatore per il fegato, per i calcoli alla cistifellea, per l'itterizia e per la stitichezza.

Le foglie di dente di leone aiutano l'intestino e rafforzano i reni. Il dente di leone è un potente diuretico, ma diversamente da molti farmaci diuretici, anziché rimuovere il potassio che si perde nel processo, lo sostituisce.

Potete trovare facilmente il dente di leone nel giardino più vicino a casa vostra e usarne la pianta intera – fiori, radici, foglie e gambo.

Avvertenze

Assicuratevi che sul dente di leone non sia stato spruzzato un erbicida o un pesticida.

Poiché il dente di leone è un diuretico, portate spesso fuori il vostro cane.

Quantità

Tagliate e fate essiccare il dente di leone (o acquistate le erbe seccate) e spargetene 5 grammi per ogni 9 chili del peso corporeo nel cibo del vostro cane.

Potete preparare anche il tè al dente di leone, usando fino a 28 grammi di erbe seccate infuse in 227 millilitri di acqua. Date al cane circa 15 grammi per ogni 9 chili del suo peso corporeo, per un massimo di 3 volte al giorno.

Ortica

L'ortica è una fonte ricchissima di vitamina A. Contiene anche potassio, ferro, calcio, e magnesio e fornisce dei fitonutrienti come la clorofilla, gli steroli, i polifenoli, i lignani e l'acido gallico.

L'ortica agisce anche come catalizzatore che aiuta il corpo ad assorbire molte vitamine, minerali e minerali traccia, oltre a molte altre erbe.

Possiede anche molte qualità medicinali, poiché agisce come diuretico e tonico e rafforza la digestione. Può trattare le giunture rigide e aiuta a purificare il sangue, il fegato e i reni.

L'ortica può essere usata anche per combattere le allergie stagionali trattando gli squilibri della membrana mucosa. Potete applicare anche l'ortica per fermare delle lesioni sanguinanti.

Potete acquistarla secca o prenderla di persona, ma assicuratevi che non vi abbiano spruzzato sopra dei pesticidi o degli erbicidi.

Avvertenze

Accertatevi di usare guanti da giardinaggio per raccogliere l'ortica, a meno che vogliate grattarvi le mani per tutto il giorno. Cuocendola toglierete le sue proprietà pruriginose.

Alcuni animali allergici alle piante potrebbero essere sensibili all'ortica.

Quantità

Mettete l'erba secca sul cibo, 2.5 grammi per ogni 0.45 kg di cibo. Oppure per cani schizzinosi, ricoprite le piante fresche di acqua e cucinate finché l'ortica non diventa tenera,poi servitela con il burro e datela al vostro cane!

Radice di Bardana

La Radice di Bardana è un'erba comune che consiglio a tutti di aggiungere alla dieta del cane.

Oltre ad essere ricca di carboidrati e inulina, è anche colma di ferro, magnesio, silicio, tiamina, sodio, potassio, fosforo e cromo.

La bardana è un'erba purificatrice con un contenuto minerale equilibrato e agisce come tonico del fegato a lungo termine, aiutando a purificare il sangue.

Stimola i succhi digestivi e la secrezione della bile, che aiuta la digestione e l'appetito, e assorbe le tossine dall'intestino.

La bardana è utile per curare le condizioni della pelle e aiuta a rimuovere lo squilibrio sistemico che potrebbe provocare dei problemi alla pelle.

Cresce in quasi ogni spazio non coltivato ed è semplice da coltivare. È deliziosa e saporita e potete cucinarla a fuoco lento come le patate e le carote. I cani adorano il suo sapore!

Quantità

Cuocete la bardana a fuoco lento come descritto sopra e aggiungetela al pasto del vostro cane. Essendo un cibo, la quantità non è importante, ma fate attenzione che il nuovo ingrediente non provochi dei disturbi digestivi al vostro cane.

Alternativamente, potete fare un tonico usando una tazza di acqua fredda con 30 grammi di radice fresca di Bardana o 15-30 grammi di radice secca. Cuocete a fuoco lento per 20 minuti, poi lasciatela raffreddare. Refrigeratela per non più di una settimana.

Aggiungetela al pasto, dando 2.5 a 5 grammi al giorno per ogni 4.5 kg del peso corporeo del cane.

Potete acquistare anche la Bardana in polvere. Tenete conto che il pacchetto fornisce le dosi per un umano di 68 chili, quindi aggiustatele in base al peso del vostro cane.

Alghe

Le alghe sono piante marine ricche di sostanze nutritive. Fornisce più di 70 minerali e vitamine naturali, compresi i minerali traccia essenziali.

La ricca miscela di iodina e altri minerali mantiene l'intero sistema ghiandolare del vostro cane in salute, soprattutto le ghiandole adrenali, pituitarie e la tiroide.

Contiene le vitamine A, B1, B2, C, D, E e K, nonché amminoacidi e ferro, sodio, fosforo, calcio, magnesio e potassio.

Le alghe possono mantenere e purificare il sistema digestivo e il ferro che contiene fortifica il sangue, aiuta il cuore a pompare più efficientemente. Può aiutare la pelle secca e pruriginosa e a lungo termine e può migliorare la salute del manto del vostro cane.

Le alghe rafforzano i nervi sensoriali, le membrane cellulari, il midollo spinale e il tessuto cellulare. Contiene anche l'acido alginico, che può aiutare a proteggere il corpo contro gli effetti della radiazioni.

Avvertenze

Poiché le alghe provengono dal mare e potrebbero essere contaminate, cercate una marca che si sia assicurata che non contenga metalli pesanti e altre tossine come l'arsenico.

Non date più della dose raccomandata, perché troppa iodina può stimolare eccessivamente la tiroide e provocare altri problemi di salute. Se il vostro cane ha o ha avuto recentemente problemi di tiroide, consultate il vostro veterinario prima di dargli le alghe.

Quantità

Date al vostro cane 1 grammo al giorno per ogni 4.5 kg del suo peso corporeo.

Aglio

L'aglio è sicuro e molto benefico al vostro cane se dato moderatamente. Anzi, è approvato Agenzia per gli Alimenti e i Medicinali (FDA) è un ingrediente del cibo per cani.

L'aglio è ricco di inulina, amminoacidi, zolfo, zinco, potassio e fosforo. Contiene anche vitamine A, B e C, oltre a calcio, magnesio, manganese, selenio e germanio.

Aiuta a purificare il corpo. Sostiene i batteri benefici nel tratto digestivo ed elimina i batteri dannosi. Rafforza il fegato e aiuta il cane ad eliminare gli scarti lungo l'intero tratto digestivo.

Può aiutare a prevenire i coaguli del sangue e a stimolare il sistema linfatico, ha proprietà antibiotiche, fungicida, antiparassitarie e antitumorali.

L'aglio aiuta ad allontanare le pulci e le zecche dai cani.

Avvertenze

Anche se l'aglio è sicuro per i cani adulti maschi, non datelo alle cagne in gravidanza o in allattamento, né ai cuccioli con meno di sei mesi.

Gli Shiba e gli Akita sono molto sensibili agli effetti emolitici dell'aglio, quindi non datelo agli esemplari di queste razze senza aver parlato con il veterinario olistico.

Parlate con il vostro veterinario prima di dare l'aglio al vostro cane se sta prendendo inibitori o se sta seguendo la chemioterapia, se ha insulina, antiacidi o un'alta pressione del sangue, perché questi fattori potrebbero interagire con l'aglio.

Approfondimento: Benefici degli integratori di aglio per i cani

Quantità

Usate sempre aglio fresco e organico. Sbucciatelo e poi tagliatelo e lasciatelo riposare dai 10 ai 15 minuti prima di darlo al cane. Così facendo permettere all'allicina, una delle sostanze benefiche dell'aglio, di svilupparsi. Aggiungetelo al cibo e datene 15 (ml) millilitri al giorno per ogni mezzo chilo del peso corporeo del cane.

Dare delle fantastiche erbe al vostro cane è un ottimo modo di dargli vitamine e altre sostanze nutritive e consegnare altri effetti benefici allo stesso tempo.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 4.5 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty