I mio coniglio possono mangiare il pane?

Scritto da nella categoria Piccoli animali
I mio coniglio possono mangiare il pane?

Prendersi cura di un coniglio è un compito impegnativo che la maggior parte proprietari prende volentieri a causa della gioia incommensurabile che i loro animali domestici portano nella loro vita. La parte più importante della cura di un coniglio sta proprio nel gestire la loro dieta ed è sicuramente uno dei compiti più impegnativi. Questo perché i conigli non possono mangiare molte cose che invece mangiamo noi. Una domanda è:  possono mangiare il pane? Sì, possono, ma non è un bene per la loro salute.

I conigli non sono in grado di tollerare alcuni alimenti in quanto il loro apparato digerente è diverso dal nostro. Al fine di evitare ogni possibile problema di salute a breve ed a lungo termine, è necessario essere ben informati circa gli alimenti che sono sicuri per il vostro coniglio da compagnia. È importante conoscere i possibili effetti collaterali che alcuni alimenti possono causare.

I componenti principali della dieta di un coniglio da compagnia sono fieno di buona qualità, acqua fresca e pulita e i pellett. Oltre a questi, mangiano anche frutta e verdura fresca e piante. La quantità di ciascuno di questi alimenti deve essere moderata per garantire la salute a lungo termine del vostro animale domestico.

Possono mangiare il pane?

pane per conigli

Il pane non è raccomandato per i conigli.

Il pane è un alimento essenziale in qualsiasi casa, infatti lo mangiamo praticamente ogni giorno e darlo anche al nostro coniglio ci sembrerebbe molto conveniente. Per capire perché il pane non è buono per i conigli è prima necessario comprendere sue caratteristiche.

Sebbene non sia dannoso per loro, i conigli, nel loro habitat naturale, non avrebbero mai trovato del pane. Tuttavia, è completamente inutile inserirlo nella dieta di un coniglio in quanto non fornisce alcuna delle sostanze nutrienti che gli sono essenziali. L'alto contenuto di fibre che possiede è benefico per conigli, ma d'altra parte, l'ampia percentuale di amido e carboidrati può nuocergli.

Il pane è fatto di farina e acqua, che vengono miscelati per preparare l'impasto e poi cotto. Nonostante i diversi tipi di pane, ognuno di essi ha un elevato contenuto di amido e carboidrati che, se consumati in grandi quantità, possono causare obesità e molti problemi di salute alle persone. Come le persone, anche i conigli possono smangiucchiare del pane in piccole quantità e saltuariamente, tuttavia non può entrare a far parte della sua alimentazione quotidiana.

Mangiare grandi quantità di pane può causare gonfiore, complicazioni intestinali e diarrea. Un piccolo pezzo di pane non gli causerà tutti questi problemi, ma se gliene si offre regolarmente, ci saranno complicazioni di salute: diventerà obeso, pigro e svilupperà malattie a lungo termine.

Che cosa dovrebbe mangiare?

Il componente principale della dieta di un coniglio è il pellet il quale copre tutte le esigenze nutrizionali di questi animali.

I cuccioli di coniglio non sono in grado di digerire l'amido, quindi non devono assolutamente mangiare il pane. Dato che la loro principale fonte di cibo è il latte materno, sono in grado di elaborare il grasso abbastanza bene, per questo motivo i loro cibi devono avere un basso contenuto di amido e un alto contenuto di grassi, che dovrebbe essere integrato da fibre, proteine, vitamine e sali minerali naturali. Hanno bisogno di pellett speciali che contengono fieno come elemento di base e sono in grado di soddisfare tutte queste esigenze nutrizionali.

Approfondimenti sull'alimentazione dei conigli:

Se il vostro coniglio da compagnia è un adulto, la sua alimentazione non comprenderà cereali o soia, ma sarà ricca di sali minerali e vitamine. Il suo apparato digerente lavorerà meglio se all’interno è in corso l'elaborazione di cellulosa, possibile grazie alla presenza verdure a foglia verde e alcuni frutti.

Ai conigli piace mangiare continuamente e qualsiasi cibo gli offrirai probabilmente lo mangerà. Tuttavia, la parte migliore di dare del fieno fresco (che è il componente di base della dieta del coniglio) è che non può ammalarsi o morire se ne mangia più del dovuto! Rendere il fieno l'elemento principale della dieta di un coniglio è anche conveniente, non solo questo permette loro di ottenere tutte le fibre necessarie per il corretto funzionamento del loro sistema digestivo, ma agevola anche l’usura naturale dei loro denti (necessaria per non farli crescere troppo e causare fastidi e dolore al povero piccoletto)

Verdure a foglia verde fresche sono un altro elemento molto importante della dieta di un coniglio sano. Mentre cercate delle verdure per il vostro coniglio, accertatevi che siano prive di pesticidi. Alcune buone opzioni sono broccoli, lattuga (Romana), trifogli, cavolo cinese, basilico, aneto, sedano, menta, cavolo verde, crescione, prezzemolo e altre verdure simili. Una grande foglia di cavolo o un pezzo di circa 5 centimetri di banana sono un’ottima colazione per un coniglio. Altre prelibatezze possono includere piccoli pezzi di ananas, fragola, mela, mango o lamponi.

Conclusione

Quindi sì, possono mangiare del pane, ma non dovrebbero affatto! Una volta ogni tanto, gli si può dare un piccolo pezzo di pane. Magari può esservi utile pensare al pasto del vostro coniglio in forma piramidale in cui il fieno costituisce la base, le verdure formano la parte centrale e nella parte più piccola in alto ci sono i “premi”, come il pane e la frutta.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty