I cani possono avere attacchi di panico?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
I cani possono avere attacchi di panico?

Non c'è cosa al mondo che sia più triste di vedere il vostro cucciolo stare male o avere difficoltà. È il vostro cagnolino, il vostro migliore amico e può spezzarvi il cuore il fatto di non riuscire a placare il suo dolore. Malgrado ciò, a volte il dolore non è necessariamente fisico e non può essere curato semplicemente somministrando dei medicinali.

I cani, come noi, possono provare tristezza, vergogna, stress e perfino ansia. Ma i cani possono avere attacchi di panico? Le azioni di chi li circonda, il loro ambiente, il loro stato mentale o una patologia medica preesistente possono portarli ad avere quelle stesse palpitazioni cardiache, quell'iperventilazione che molte persone sperimentano frequentemente? Purtroppo, la risposta è sì.

Tipologie di disturbi d'ansia nei cani

I nostri amici pelosi possono e avranno attacchi d'ansia in alcune circostanze. Lo avrete notato in occasione di fuochi artificiali o quando state andando dal veterinario. Gli avete dovuto dare più attenzioni del solito quando siete stati fuori casa per un lungo tempo o placare i suoi lamenti con parole dolci quando si trovava nel trasportino.

Se in ansia, il vostro cucciolo si nasconderà, ritirerà in disparte, metterà la coda tra le zampe o la scodinzolerà bassa come se cercasse disperatamente qualcuno che lo coccolasse. I seguenti sintomi sono abbastanza comuni e sono solitamente causati da uno dei quattro principali disturbi d'ansia nei cani: ansia da viaggio, ansia da rumore, ansia da separazione e ansia da isolamento. Ognuna di queste, se portati al limite, può causare un attacco di panico del cane.

Ansia da viaggio

Alcuni cani amano i lunghi viaggi in auto, ma altri non sembrano mai a proprio agio in un veicolo a motore. Ma immaginate di trovarvi in un'auto a 100 km/h senza sapere dove stiate andando o perché e capirete in parte cosa prova un cane quando è lui a essere in macchina.

Ora prendere lo stesso concetto e amplificatelo di dieci volte quando portate il vostro cane su un aereo. Il nodo della questione è che il vostro cagnolino non ha la minima idea di cosa stia succedendo e potrebbe avere ansia a viaggiare con questi metodi di traporto non convenzionali. È importante essere a conoscenza di suggerimenti circa viaggiare con i cani in sicurezza per assicurarsi che il vostro cucciolo non si faccia male o abbia attacchi d'ansia.

Ansia da rumore

Fuochi artificiali, sirene dell'ambulanza o perfino il frastuono di un temporale può mandare il vostro cane nel pallone. Si nasconderà, tremerà, abbaierà selvaggiamente e graffierà le porte chiuse, tutto per cercare di sentirsi meglio a seguito dell'attentato sonico occorso alle sue sensibili orecchie.

I rumori forti possono spaventare chiunque e perfino provocare attacchi d'ansia a certi. Questo vale più per i cani che per le persone, in quanto il loro udito sviluppato riesce a cogliere una gamma più ampia di rumori rispetto al nostro, in più riescono a sentire quello che sentiamo noi a un'intensità più elevata.

Ansia da separazione

Lasciare da solo il vostro cane per lunghi periodi di tempo può fargli venire l'ansia da separazione. Il vostro cucciolo vi ama più di ogni altra cosa al mondo e quando ve ne andate può seguire l'ansia, specialmente se si tratta di una razza che è molto attaccata al padrone.

La sensazione di solitudine può a volte diventare troppo e il vostro cane potrebbe avere attacchi di panico. I cani che hanno perso il loro padrone tendono ad avere maggiore propensione ad avere attacchi di panico, causati dall'ansia da separazione.

Ansia da isolamento

Se il vostro cucciolo è costretto in uno spazio ristretto anche per un breve periodo di tempo, ciò può causare ansia da isolamento e portare a un attacco di panico. I cani non sono adatti a stare in spazi ristretti per lunghi periodi di tempo. Come noi, loro necessitano si stimoli esterni e possibilità di gironzolare per spazi aperti. Ricordatevelo se decidete di insegnare al vostro cane a stare nel traportino, perché se ha passato troppo tempo isolato esiste un rischio più elevato che abbia attacchi d'ansia.

Sintomi di un attacco di panico nei cani

cane_spaventato_panico

Se il vostro cane sta avendo un attacco di panico potrebbe presentare diversi sintomi, simili a quelli che abbiamo noi quando attraversiamo le stesse difficoltà psicologiche. Nonostante ciò, alcuni sintomi compaiono solo nei cani e i loro padroni dovrebbero conoscerli.

Curare gli attacchi di panico nei cani

Se notate uno di questi sintomi nel vostro cane, potrebbe avere degli attacchi di panico. Curare gli attacchi di panico nei cani comporta la prescrizione di medicinali per l'ansia, esercizio e specialmente un carico di amore e attenzioni da parte vostra, che siete i loro padroni.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty