Trovare il GIUSTO cibo per cani: cosa evitare

Scritto da nella categoria Cani - 1 commento
Trovare il GIUSTO cibo per cani: cosa evitare

Scegliere il giusto cibo per il tuo cane può essere un compito che spaventa. Molti di noi si sono trovati persi nel reparto cibo per animali, fissando con lo sguardo una lunga linea di borse, crocchette e cibo umido, tutti promettenti nel fornire la nutrizione realmente migliore e completa per il nostro cane.

In un’industria che è altamente sotto-regolamentata, una che sostanzialmente permette ai produttori di fare qualunque affermazione vogliano riguardo a salute e nutrizione, non importa quanto sia attendibile, è importante per i padroni dell’animale giocare un ruolo attivo, leggere le etichette, e fare la loro ricerca.

Dopo tutto, a differenza degli umani che solitamente hanno vari differenti pasti al giorno, con diverse fonti di proteine, e una varietà di ingredienti, i nostri cani tipicamente mangiano lo stesso cibo tutti i giorni, ad ogni pasto. Per questo semplice fatto, trovare cibo che sia sicuro, anche dopo mesi o anni di consumo, è di importanza vitale per la loro salute e il loro benessere.

La lista seguente è a malapena inclusiva di tutto, ma ti manderò nella giusta direzione per trovare il cibo perfetto per la tua famiglia pelosa. Quando trovi un cibo per animali che non riporta questi ingredienti notoriamente dannosi, è anche facile che tu abbia trovato un cibo che non contiene tutte le altre schifezze usate dall’industria commerciale di cibo per animali.

Ingredienti del cibo per cani da evitare:

  • Sottoprodotti: Per definizione, un sottoprodotto è un prodotto casuale o secondario creato nella manifattura o sintesi di qualcos’altro. Nel cibo per cani, i sottoprodotti possono includere parti della fonte di proteine della carne non normalmente adatta all’uso come ossa, pelle, becchi, zampe, piume, intestini, persino urina e scarti fecali. Inoltre, i sottoprodotti, per legge, POSSONO includere tessuto di animali morti, malati, disabili e in punto di morte. I sottoprodotti non includono sane “carni di muscolo”, ma piuttosto le parti normalmente scartate durante il processo della carne. Per natura, i sottoprodotti possono essere ricchi in proteine e sono usati da molti produttori come alternativa economica alle carni più sane.
  • Zucchero: Gli zuccheri sono un ingrediente comune nel cibo commerciale per cani, solitamente mascherati come saccarosio, destrosio, maltodestrina, sciroppo di mais, etc., perché ciò rende il cibo pi saporito per un cane naturalmente goloso di dolci. Oltre a contribuire all’obesità, gli zuccheri interferiscono con la capacità del tuo cane di digerire le proteine, il calcio, e alti minerali e inibiscono la crescita di batteri intestinali benefici. Gli studi hanno anche mostrato che eccessivo consumo di zucchero può portare a problemi comportamentali.
  • BHA/BHT: Butilidrossianisolo (BHA) e Butilidrossitoluene (BHT) sono conservanti chimici spesso aggiunti al cibo degli animali per allungare la loro durata di conservazione. L’Organizzazione Mondiale della Salute ha giudicato tali sostanze chimiche composti con “sospetti effetti cancerogeni”. Eppure, entrambi restano comunemente utilizzati dall’industria di cibo per animali al fine di far durare di più il cibo per cani sugli scaffali. Oltre ai provati effetti cancerogeni, BHA e BHT possono causare reazioni allergiche, anomalie fetali, e interessare negativamente i reni e la funzione epatica.
  • Etossichina: (chiamata anche Santoquin) Un’altro conservante artificiale, l’etossichina è anche un pesticida. E’stato provato che un uso prolungato di etossichina distrugga la normale funzione epatica. Sebbene l’etossichina sia vietata all’uso nei cibi per umani, può essere tuttavia aggiunta legalmente ai cibi per animali. Ancora, a causa di controversie sull’ingrediente, molti produttori di cibi per animali non aggiungono l’ingrediente direttamente, ma in modo indiretto usando del pollame e del pesce che lo contiene. In effetti, leggendo l’etichetta del tuo cibo per animali, questo ingrediente può essere presente anche se non elencato. Fai la tua ricerca e chiedi al tuo produttore per essere sicuro.
  • Nitrato di Sodio: il Nitrato di Sodio è aggiunto al cibo per cani al fine di mantenere il suo colore. Poiché il nostro cane non vede i colori vividamente, o non compie le scelte del cibo basandosi sul colore, questo ingrediente è strettamente usato al fine di migliorare il suo aspetto per gli umani. Oltre a essere un ingrediente completamente inutile nei cibi per animali, il nitrato di sodio può causare tumori, gravi sintomi di artrite, anomalie nel sistema immunitario del cane, ed è stato perfino collegato alla morte.
  • Colori/Sapori Artificiali: I colori e sapori artificiali hanno entrambi mostrato di essere potenzialmente cancerogeni (cause di cancro). Scegli cibi che sono naturalmente saporiti con veri e sani ingredienti, senza colori artificiali aggiunti.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 11 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. Maddalena

    Ottimi suggerimenti! Grazie mille

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty