La giusta alimentazione per un cane che soffre di malattie del fegato

Scritto da nella categoria Cani
La giusta alimentazione per un cane che soffre di malattie del fegato

Seguire una dieta per cani che soffrono di disturbi del fegato è un importante trattamento per cani con funzionalità epatica compromessa. Un cambio di dieta per un cane che soffre di questo disturbo, aiuta il fegato a rigenerarsi mantenendo comunque una buona nutrizione per il cane.

Malattie del fegato nei cani

Le malattie del fegato sono comuni tra i cani. Sono prevalenti in alcune razze come il West Highland Terrier il Dobermann e i Pinscher. E' una delle cinque maggiori cause di morte non legate ad incidenti.

Come pulitore del sistema per il corpo, il fegato rimuove le tossine e le scorie. Inoltre produce bile per i processi digestivi. Quando il fegato è compromesso, le tossine e le scorie incrementano nel corpo. Questo può avere effetti in altri sistemi corporei come il cervello e il cuore.

Il fegato ha una fenomenale capacità di rigenerarsi da solo. Con una diagnosi precoce e relativo trattamento molti cani con problemi al fegato, possono guarire completamente.

Sviluppo di una dieta per cani che soffrono di malattia del fegato

dieta

Tutte le modifiche alla dieta dovrebbero essere discusse in dettaglio col tuo veterinario. La malattia del fegato non è una condizione che dovrebbe essere curata senza assistenza medica. Il tuo veterinario sarà in grado di strutturare un piano alimentare che aiuti il cane a guarire.

La maggior parte delle diete per un cane che soffre di malattie al fegato includono quattro obiettivi base:

  • Provvedere a una buona nutrizione per mantenere i livelli di energia e salute

  • Promuovere la rigenerazione del fegato e ridurre lo stress sull'organo stesso

  • Prevenire e minimizzare potenziali complicazioni, come encefalopatia epatica, dove le tossine danneggiano il cervello

  • Prevenire e inibire danni al fegato dovuti all'accumulo di sostanze estranee, come il rame.

Controllo delle proteine

Il tuo veterinario probabilmente raccomanderà un cambio nell'assunzione di proteine del tuo cane. Le malattie del fegato di solito significano che meno proteine vengono processate dal corpo, così l'assunzione di proteine del tuo cane sarà monitorato. La raccomandazione generale è di assicurarsi che le proteine consumate siano di alta qualità, ma mantenute ad un livello moderato. Alcune delle proteine possono venire da fonti diverse dalla carne come, per esempio, il formaggio. Fonti di alta qualità di proteine contengono amminoacidi per il tuo cane che sono facili da digerire. Altre raccomandazioni includono proteine da fonti vegetali, come la soia.

In alcune complicazioni da malattie al fegato, come l'encefalopatia epatica, l'ammontare di proteine può essere ridotto. Meno proteine controlleranno i sintomi del disturbo.

Alcuni tipi di carne animale contengono alti livelli di rame e dovrebbero essere evitati. Le interiora, specialmente il fegato, dovrebbe essere evitato. Alcuni tipi di carne con alta presenza di rame includono:

Fonti di proteine che hanno un moderato contenuto di rame sono:

  • Tacchino
  • Pollo
  • Pesce bianco
  • Manzo
  • Uova
  • Formaggio

Grasso e carboidrati

Con una malattia del fegato, i cani possono tollerare livelli più alti di grasso nella dieta. Il tuo veterinario può raccomandare una dieta che ha fino al 50 per cento di grasso totale.

I carboidrati sono importanti ad aiutare la digestione, aggiungere fibre e rimuovere l'ammoniaca dal sistema corporeo. Avena cotta, riso in bianco e pasta sono tipi di carboidrati che possono essere inclusi.

Approfondimento: La dieta pollo e riso: ricetta casalinga per cani

Additivi e supplementi

I cani che soffrono di malattie al fegato, specialmente a stadi avanzati, dovrebbero avere una dieta povera di sale. Abbassare il sale previene l'accumulo di fluidi nell'addome, chiamato ascite, che capita nei cani con funzione epatica limitata. Esistono molti ottimi supplementi che possono aiutare il cane che soffre di malattie al fegato. Alcuni di questi integratori sono:

  • Complesso Vitamine B
  • Vitamina E
  • Zinco, che aiuta ad eliminare il rame e contiene antiossidanti che proteggono il fegato
  • Vitamina C, per l'azione antiossidante
  • Vitamina K, per i coaguli di sangue
  • Adenosil Metionina, che può ridurre i danni al fegato ed ha anche proprietà antiossidanti

Diete commerciali

Il tuo veterinario potrebbe prescriverti un cibo specifico venduto commercialmente come per esempio quelli della Almo Nature holistic. Questi cibi sono specialmente sviluppati per cani con problemi al fegato.

Routine di alimentazione

Alcuni cani con malattie del fegato traggono benefici dal cambiamento di routine riguardo i pasti. Invece di uno o due pasti regolari al giorno, più pasti piccoli sparsi durante la giornata possono promuovere una buona digestione.

Dovresti lavorare col tuo veterinario per sviluppare una dieta per cani con disturbi epatici. Una dieta sana può aiutare il tuo cane a stare meglio e guarire più velocemente.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 18 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty